Piano di Assetto del Territorio

La pianificazione urbanistica comunale si esplica mediante il piano regolatore comunale che si articola in disposizioni strutturali, contenute nel piano di assetto del territorio (PAT) ed in disposizioni operative, contenute nel piano degli interventi (PI).

Il piano di assetto del territorio (PAT) è lo strumento di pianificazione che delinea le scelte strategiche di assetto e di sviluppo per il governo del territorio comunale, individuando le specifiche vocazioni e le invarianti di natura geologica, geomorfologica, idrogeologica, paesaggistica, ambientale, storico-monumentale e architettonica, in conformità agli obiettivi ed indirizzi espressi nella pianificazione territoriale di livello superiore ed alle esigenze dalla comunità locale.

Nella seguente tabella è consultabile, in ordine cronologico, tutta la documentazione inerente il “processo di formazione del piano” cominciata nel 2013 con la ricognizione tramite questionario delle esigenze della popolazione.

In verde le fasi concluse ed in rosso quelle in attuazione e/o da concludersi.

Adozione del PAT

Con deliberazione di Consiglio Comunale n. 18 del 06.03.2017 è stato adottato il PAT.

Di seguito è consultabile tutta la documentazione adottata ed è disponibile il modulo per eventuali osservazioni (fase in rosso del processo di piano).

Edilizia Privata - Urbanistica

  = fase già attuata

  = fase ancora da attuare

Scegli il colore del sito: