aggiornato il 26/04/2017

Referendum popolare abrogativo - domenica 28 maggio

 

REFERENDUM POPOLARI ABROGATIVI INDETTI PER DOMENICA 28 MAGGIO 2017:

 

 DIRITTO DI VOTO PER CORRISPONDENZA PER GLI ELETTORI TEMPORANEAMENTE ALL’ESTERO

 

 

 

Con decreti del Presidente della Repubblica pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale n. 62 del 15 marzo 2017 sono stati indetti per domenica 28 maggio 2017 due referendum popolari abrogativi con le seguenti denominazioni: “Abrogazione disposizioni limitative della responsabilità solidale in materia di appalti”; “Abrogazione disposizioni sul lavoro accessorio (voucher)”.

 

Nelle more della pronuncia dell’ufficio centrale per il referendum presso la Corte di Cassazione che interverrà solo dopo la conversione del decreto legge 17 marzo 2017, n. 25 e potrebbe condurre all’interruzione delle suddette consultazioni referendarie, si forniscono di seguito le informazioni per l’esercizio del diritto di voto per corrispondenza da parte dei cittadini che si trovino temporaneamente all’estero.

 

Gli elettori del Comune - ed i familiari con loro conviventi -  che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovino temporaneamente all'estero per un periodo di almeno tre mesi, nel quale ricada la data di svolgimento della votazione (28 maggio 2017), possono esercitare il voto per corrispondenza nella circoscrizione estero previa espressa opzione valida solo per questa consultazione.

 

Gli iscritti nelle liste elettorali del Comune di Ponte San Nicolò che si trovino nelle condizioni sopra sopraindicate, per esprimere la loro opzione di voto all’estero per corrispondenza devono compilare in ogni sua parte il modulo allegato al presente avviso.

 

Il modulo di opzione, unitamente alla copia di un valido documento d’identità dell’elettore, deve essere inoltrato all’ufficio elettorale comunale in uno dei seguenti modi:

 

  1. via posta all’indirizzo  Viale del Lavoro, 1 – 35020 Ponte San Nicolò,

  2. al telefax numero 0498960785,

  3. per posta elettronica all’indirizzo servizidemografici@comune.pontesannicolo.pd.it

  4. via pec alla casella di posta  pontesannicolo.pd@cert.ip-veneto.net

  5. recapito a mano al Comune anche da persona diversa dall'interessato.

    Il termine ultimo per la presentazione della dichiarazione di opzione è il trentaduesimo giorno antecedente la votazione (26 aprile 2017)


AllegatoCirc 09 ServElet 31-03-2017 (542 KB)

[03/04/2017]

Scegli il colore del sito:

Indirizzo
Comune di Ponte San Nicolò
Viale del Lavoro, 1
35020 Ponte San Nicolò (PD)
Contatti
telefono: 049 8968611 (centralino IVR)
P.E.C.: pontesannicolo.pd@cert.ip-veneto.net
Prevenzione corruzione:
prevenzionecorruzione@ comune.pontesannicolo.pd.it
Altri dati
Cf e p.iva 00673730289
Codice Catastale: G855
Codice ISTAT: 028069
Codice Univoco identificativo dell'ufficio destinatario della Fatturazione Elettronica: UF0RD1 (u-effe-zero-erre-di-uno)